EXP MV Evolution

EXP MV Evolution

La macchina è completamente idraulica con due circuiti idraulici indipendenti: un circuito idraulico per l’apertura, la chiusura e la pressione dei rulli, un circuito per la rotazione, alimentati a loro volta da una pompa azionata da un motore elettrico.

Macchina con valvole proporzionali comandate da PLC.

La rotazione dei rulli estrattori viene effettuato per mezzo di motori idraulici indipendenti e abbinati a riduttori epicicloidali applicati direttamente sui rulli senza interposizione di catene.

Il rullo inferiore, chiamato rullo di appoggio è di dimensioni molto più grandi del rullo superiore ed è rivestito in gomma ed è privo di flessioni, anche a pressioni elevate.

Il rullo superiore è rivestito in gomma dura e porta ail manicotto in feltro.

Il rullo a lame nella fase di chiusura e di ritorsa si allontana per ritornare dolcemente in posizione durante la fase di lavoro, e ha quindi così la possibilità di creare varie sfumature sulla pelle.

Anche il rullo superiore ha la possibilità di perdere pressione nella fase di ritorsa impedendo così la segnatura della pelle.

Il rullino stendi-pieghe ha un movimento indipendente ed è comandato da un motore idraulico.

Il rullo a lame è azionato da un motore elettrico con INVERTER.

L’indicatore numerico della distanza tra il rullo a lame e il rullo d’appoggio può essere controllato tramite comandi visualizzati.

Pressione idraulica: variabile da 0 a 28 ton

La pressione idraulica della macchina è da 5 a 50 bar con dispositivo di molleggio del rullo a lame.

La lubrificazione della macchina è automatica e programmabile con sistema di ingrassaggio centralizzato.

Carter copri-lame azionato dal movimento di apertura e chiusura.

I carter di protezione laterali della macchina e la pedana di calpestio antiscivolo sono in acciaio inox.

La struttura della macchina è completamente in acciaio speciale disteso e normalizzato.

Tutte le funzioni della macchina sono comandate da PLC, quindi la macchina può essere connessa alla rete internet aziendale.

Macchina predisposta per soddisfare i requisiti del Piano industria 4.0.

MESSA A VENTO

L’impiego di questa macchina consente di togliere dalla pelle la maggior quantità di acqua possibile e di allargarla e spianarla prima di essere inviata al sottovuoto per l’essiccaggio finale.

Hai bisogno di informazioni su questa macchina?

Scrivici pure e inserisci nel campo oggetto il modello del macchinario di cui vuoi richiedere informazioni.