SG 90 MV

SG 90 MV

Questa Macchina è indicata per la messa a vento di tutti i tipi di pelle di varie dimensioni e spessori con concia al cromo o mista.

Sullo stesso modello vengono prodotte diverse luci utili di lavoro, 1.800-2.200-2.4002.800-3.100 mm con diametro dei rulli estrattori 240-250.

I movimenti più importanti avvengono su cuscinetti orientabili a rulli ben protetti da infiltrazioni di agenti corrosivi e ossidanti. La macchina è completamente idraulica. Tutti i movimenti sono comandati da una centralina idraulica integrata nella macchina. Una pompa doppia a palette molto silenziosa distribuisce l’olio a tutti i movimenti. Ogni movimento della macchina, tra l’altro, è indipendente e registrabile per rendere la lavorazione adattabile a qualsiasi tipo di pelle.

L’apertura e la chiusura avvengono tramite un attuatore rotante.

I rulli di estrazione vengono messi in rotazione da riduttori epicicloidali accoppiati a motori idraulici a palette. L’accoppiamento tra rulli e riduttori è diretto, tramite giunto, senza interposizione di catene. Il rullo a lame ha una velocità di rotazione costante, è invece, poi, regolabile la sua distanza dalla pelle e la pressione con cui agisce sulla stessa.

Questo rullo può lavorare in diversi modi sulla pelle:

  • Rullo a lame fisso significa che questo rimane fermo nella sua posizione sia in fase di chiusura che nella fase di ritorsa.
  • Rullo a lame mobile significa che questo si sposta indietro quando la macchina si apre e avanza quando la macchina chiude, accostandosi lentamente alla pelle (lo stesso movimento di arretramento rapido e avanzamento lento avviene anche nella fase di ritorsa evitando la marcatura sulla pelle).

In base al tipo di pelle possiamo avere rullo a lame rigido o oscillante:

  • Rigido per pelli di spessore unif0rme che hanno bisogno di un’azione decisa delle lame.
  • Oscillante per pelli di spessore non uniforme e in questo caso il rullo molleggia sulla pelle grazie ad un dispositivo idraulico.

Inoltre il rullo a lame è dotato di un registro automatico che gli permette di avvicinarsi o allontanarsi dal rullo gommato in base allo spessore della pelle da lavorare.

Questa distanza può essere letta su un display situato sul pannello di comando della macchina.

Il rullino stendipieghe ha un movimento di rotazione indipendente comandato da motore idraulico e ha la possibilità di avanzare e arretrare tramite cilindri idraulici.

Il rullino può rimanere fisso in avanti o arretrare in ritorsa e in apertura per poi avvicinarsi lentamente per non lasciare marcature sulla pelle.

Due robuste molle hanno il compito di sollevare il rullo superiore e posizionarlo in modo tale da avere un contatto dolce con la pelle in fase di chiusura.

MESSA A VENTO

L’impiego di questa macchina consente di togliere dalla pelle la maggior quantità di acqua possibile e di allargarla e spianarla prima di essere inviata al sottovuoto per l’essiccaggio finale.

Hai bisogni di informazioni su questa macchina?

Scrivici pure riportando il nome del modello e tutte le informazioni utili del caso.

Vestibulum eu dapibus nisi. Suspendisse et nunc porta, tempor turpis eu, scelerisque tellus. Nam pharetra enim ex, ac commodo.

VIsit Us